VUOI PARTECIPARE COME PUBBLICO ALLA TRASMISSIONE? SCRIVI A PUBBLICO@SERVIZIOPUBBLICO.IT

#STOCONSANDRO: "NON LASCIATECI SOLI, DOBBIAMO ESSERE IN TANTI A PARLARE DI CAMORRA"

Il giornalista di Servizio Pubblico Sandro Ruotolo è stato minacciato di morte. Michele Zagaria, capo dei Casalesi, è stato intercettato in carcere mentre diceva “‘O vogl’ squartat’ vivo” riferito al nostro vicedirettore. Ma lui non ha paura: “Se tu sei da solo a raccontare, sei esposto. Se siamo in tanti, il rischio si annulla. Se di Terra dei Fuochi e del clan dei Casalesi è solo Servizio Pubblico a parlarne, è chiaro che la minaccia si concentri solo su di noi”. E ringrazia per i tantissimi messaggi di solidarietà ricevuti

In primo piano

sandroschiavone

Sandro Ruotolo è sotto scorta. Il capo dei Casalesi Michele Zagaria: “‘O vogl’ squartat’ vivo”

Questa è l'intervista all'origine delle minacce
zagaria

“Pronto? Sono Michele Zagaria”

Quando il capo dei Casalesi diceva al giornalista Carlo Pascarella: "Non scrivere stronzate"
ffff5272

Il pentito Spagnuolo: “Vi racconto chi è Michele Zagaria”

L’intervista al killer della camorra
INFERNOATOMICO

Inferno Atomico

Lo speciale Servizio Pubblico Più del dicembre 2013: cosa è cambiato nella Terra dei Fuochi?
EXPO 2015, CI SIAMO
c

MILANO, ITALIA: FRA EUFORIA E PAURE

Dopo 7 anni di polemiche il giorno di Expo è arrivato: Renzi inaugura a Milano l'esposizione che ha il compito di restituire lustro internazionale al nostro Paese mettendo in mostra il meglio del Made in Italy, ma non mancano le polemiche. Dal progetto snaturato, alla presenza di grandi multinazionali del cibo come Mc Donald's, fino alle contestazioni di No Expo e antagonisti. Il racconto di Servizio Pubblico

ffff5292

Storia di Klodian Elezi, vittima di Expo

Un viaggio nel mondo degli operai stranieri che lavorano nei cantieri italiani
ffff5291

Expo: lo volevamo davvero così?

Cosa resta dell’orto botanico planetario: 250mila m² di cemento e un debito di 160 milioni

ULTIMA PUNTATA

DITTADURA

La ventiduesima puntata di Servizio Pubblico