BREXIT È REALTA', IL REGNO UNITO FUORI DALLA UE

Il "leave" vince con il 52%. Cameron si dimette e le borse di tutto il mondo crollano: Milano perde il 12%, peggio persino dell'11 settembre 2001. In Scozia, Nord Irlanda e fra i giovani prevale rabbia e incredulità. Esulta invece Farage: "È la vittoria della gente contro le grandi banche". Ma chi è il leader del partito antieuropeista UKIP? Vi riproponiamo questo ritratto realizzato da Servizio Pubblico due anni fa, alla vigilia delle ultime elezioni europee

In primo piano

FARAGE IMMIGRAZIONE

Farage e l’immigrazione: “Ridateci i nostri confini!”

Il leader dell'Ukip contro l'apertura delle frontiere
FFFF2833

Hènin Beaumont, la Francia di Marine Le Pen

Se la roccaforte operaia vota a destra: il reportage
Guerra fra mondi
anasbanner

Il jihadista della porta accanto

I foreign fighters rappresentano un pericolo reale e imprevedibile. Secondo le ultime stime, i combattenti partiti dall’Europa e diretti verso gli scenari di guerra mediorientali sarebbero tra i tre e i 5mila. Tra loro c’è Anas: 21 anni, figlio di genitori marocchini ma cresciuto a Vobarno, nel Bresciano, è partito per la Siria con l’intenzione di sposare lo Jihad

ffff5181

La storia di Anas / 1: il rapper jihadista

A Vobarno, nel paese in cui è cresciuto
ffff5182

La storia di Anas / 2: la moschea dove pregava

“L’estremismo nasce dall’ignoranza”

Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati