Ci hanno sacrificato”


di | 16 Ott 2011

Gino e Angelo, due poliziotti del Primo Reparto Mobile di Roma che erano in Piazza San Giovanni il 15 ottobre scorso, raccontano a Michele Santoro la loro giornata di scontri coi black bloc. “Ci hanno detto di evitare ogni contatto. Hanno sacrificato i colleghi che erano a San Giovanni! - questo il loro grido d’accusa. - I black bloc erano più organizzati di noi”.