Agente di scorta


di | 9 Nov 2011

E’ un agente di scorta da dieci anni. Ha fatto da scorta a politici, anche importanti, e ora prova tanta rabbia. Perché? Dovrebbe avere il compito di scortare i politici per metterli al riparo dai pericoli, invece gli è toccato accompagnare certi “personaggi” in discoteca fino alle quattro del mattino, mentre altri suoi colleghi in servizio sono stati usati per portare a spasso i cani. Lavorano dalle sette del mattino alle quattro di notte, e non gli pagano neanche gli straordinari.