Giuliano Ferrara a Milano: la manifestazione pro Silvio


di | 19 Nov 2011

Giuliano Ferrara a Milano, nel corso della manifestazione pro Berlusconi, ci spiega perché il debito degli Stati Uniti è in buone mani mentre quello dei paesi europei no. “Perché c’è l’euro, perché manca la Banca Centrale Europea”, sostiene Ferrara. La Merkel e Sarkozy, per Ferrara, hanno deciso le sorti dell’Italia. “E’ una mascalzonata del presidente Sarkozy nei nostri confronti!”, dice Ferrara.

Giuliano Ferrara a Milano: In mutande ma vivi

La cronaca del Corriere dell Sera della manifestazione pro Cav:
Alcune migliaia di persone hanno partecipato sabato mattina alla manifestazione «In mutande ma vivi. Contro il neopuritanesimo ipocrita», organizzata dal direttore del Foglio a Giuliano Ferrara al Teatro Dal Verme a Milano a sostegno del presidente del Consiglio. Una sorta di contromanifestazione per rispondere al «Popolo viola» che sabato al Palasharp ha chiesto le dimissioni del Premier. Sul palco del teatro, al fianco di Ferrara, Piero Ostellino, Alessandro Sallusti e Iva Zanicchi. Dietro i relatori erano stese alcune file di mutande, per richiamare il titolo della manifestazione. «Presidente Berlusconi sono qui per difendere lei e la nostra amicizia e collaborazione [...]. Sono qui su questo terreno delle libertà, non mollerò mai, però lei deve ascoltarci. Non deve fare ai suoi avversari, che la vogliono trasformare in nemico assoluto, il favore di ridurre le sue giornate a fare l'imputato. Lei deve fare il presidente del Consiglio».