Il palazzo tappo


di | 14 Nov 2011

Più di un anno fa, le strade di Sestri Ponente sono state sommerse dal fiume Chiaravagna, esondato durante una piena a causa di un palazzo che ha le sue fondamenta proprio sul greto del fiume e che ha fatto da diga al fluire dell'acqua, provocando un disastro. Il capo della Protezione Civile di allora, Guido Bertolaso, aveva detto che il palazzo "tappo" andava subito abbattutto perché rappresentava un grave pericolo per la popolazione. Il palazzo è ancora lì con tutti i suoi inquilini.