La rabbia dei senegalesi


di | 15 Dic 2011

Mercato di Piazza Dalmazia, Firenze, martedì 13 dicembre. Gianluca Casseri, un cinquantenne vicino ad ambienti dell’estrema destra, uccide a sangue freddo Samb Modou e Diop Mor, due ambulanti senegalesi. Vendevano borse e fazzoletti. Subito dopo l’assassinio, i loro compagni, presi dal dolore, hanno preso ad urlare la loro rabbia: “Perché è successo? Voi italiani siete razzisti! Li ha uccisi solo perché sono neri!”