Le Ferrovie e la sicurezza


di | 10 Dic 2011

Dopo trentaquattro anni di lavoro, Riccardo Antonini è stato licenziato dalle Ferrovie dello Stato il 7 novembre 2011. A causa del suo lavoro come consulente di parte civile nel processo per la strage di Viareggio, “è venuto meno il suo rapporto di fiducia con l'azienda”. I famigliari delle vittime dell'incidente, che reclamano verità e giustizia, sono scesi in piazza per solidarietà.