La riforma per Tito Boeri


di | 29 Mar 2012

"Bisognava intervenire sulle nuove assunzioni, anzichè sui lavoratori che hanno già un contratto a tempo indeterminato".  L'economista Tito Boeri analizza la proposta di riforma del lavoro e le sue possibili conseguenze. Insomma, "chi oggi perde il posto di lavoro, sia protetto".