Michele Carugi, esodato: “Siamo tornati a patrizi e plebei”


di | 29 Mar 2012

Michele Carugi torna a Servizio Pubblico, programma di Michele Santoro: "Nella prima stesura della legge c'erano 50mila esodati, ora potrebbero essere 350mila. C'è una scissione gravissima tra chi governa e la gente. Le prossime elezioni le perderanno tutti se non si cambia mentalità. Siamo tornati ai patrizi e ai plebei”.

Michele Carugi e la crisi

"La Fornero ha detto che non ci sono le risorse per tutti e che chiederanno a chi ha di più di pazientare" - dice Carugi - "Questo vuol dire che ci sarà chi non avrà stipendio né pensione per anni: siamo all'abbandono del cittadino. C'è una scissione grandissima tra chi governa e la gente comune".