I governi tecnici italiani: l’editoriale di Marco Travaglio


di | 3 Mag 2012

Bisogna attirare gli investimenti stranieri ed investire nella scuola e nell'istruzione. Intanto i governi tecnici italiani chiamano altri tecnici per risolvere i problemi.  E tra questi c'è anche Giuliano Amato. Ma chi è e cosa ha fatto in passato il tecnico che Monti vorrebbe in squadra? L'editoriale di Marco Travaglio del 3 maggio 2012 a Servizio Pubblico, programma di Michele Santoro.

Governi tecnici italiani e la figura di Giuliano Amato

"Giuliano Amato è un tenero virgulto della politica italiana ha appena 74 anni ed è entrato in Parlamento 29 anni fa" - spiega Travaglio - "E' stato consigliere economico di Craxi, vicesegretario del Psi che prendeva finanziamenti pubblici e tangenti private, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel governo Craxi che fece esplodere il debito pubblico, poi ministro del Tesoro dei governi Goria e De Mita e il debito pubblico arrivò al 120% del Pil. All'epoca c'era anche Monti, nascosto...".