I partiti in Rai: l’editoriale di Michele Santoro


di | 10 Mag 2012

"Il Governo pare non sia contento di come vanno le cose in Rai: non c'è neanche un telegiornale tecnico. Caro professor Monti, i guai del nostro Paese derivano dalle persone come lei che sono diffidenti nei confronti delle persone che appaiono differenti". L’editoriale di Michele Santoro del 10 maggio 2012 su i partiti in Rai.

I partiti in Rai: l'editoriale

"Tra me e Grillo c'è una grande differenza: per me la tv serve ancora. Insieme a Freccero ci eravamo proposti a Monti per dirigere la Rai. Presidente, a noi basterebbe che lei tirasse fuori un po' di grinta. I maligni dicono che se facesse una sola cosa in Rai, uno a caso si alzerebbe e staccherebbe la spina al governo. Fa così tanta paura? Perché nel nostro paese si è così diffidenti nei confronti delle persone che appaiono diverse da loro?".