Il crollo di Raidue: l’editoriale di Michele Santoro


di | 24 Ott 2012

Oggi il consiglio di amministrazione della Rai ha sospeso ogni decisione sul palinsesto autunnale: il crollo di Raidue è avvenuto anche perché a quella rete è stata imposta la rinuncia ad un programma come Annozero e si è aperto un cratere negli ascolti e un buco nei conti. L'editoriale di Michele Santoro nella puntata di Servizio Pubblico del 31 maggio 2012.

Il crollo di Raidue

"Siamo un paese strano: mai nessuno che si prenda uno straccio di responsabilità. Se lo spread risale ad esempio Monti dice che non è solo colpa dei governi precedenti ma anche del contagio. Parlando di responsabilità e tv Raidue è crollata, questo perché hanno rinunciato ad Annozero: potrebbero scusarsi con gli abbonati e togliere il disturbo. Figuriamoci se fanno una cosa simile in Italia. E il governo cosa aspetta ad intervenire?"