L’ultimo giorno della Regione Lombardia


di | 26 Ott 2012

Francesca Fagnani racconta per Servizio Pubblico, programma di Michele Santoro, l'ultimo giorno della Regione Lombardia, l'ultima seduta del consiglio lombardo prima delle dimissioni. Giunge al termine la storia della giunta con 14 tra indagati, imputati e arrestati.

L'ultimo giorno della Regione Lombardia

"Rinunciamo noi al seggio, rinunciamo noi ai vantaggi veri o presunti collegati alla nostra posizione" arringa dallo scranno più alto Roberto Formigoni. Per Daniele Belotti, ex assessore al Territorio della Lega Nord, "non esiste presunzione d'innocenza di fronte a un'infiltrazione mafiosa". E allora perché le dimissioni di tutti sono arrivate così tardi? Giorgio Puricelli, consigliere Pdl ed ex fisioterapista del Milan, contrattacca e se la prende con i giornalisti: "Siete riusciti a far accentrare l'attenzione sulla Lombardia quando ci sono regioni che hanno milioni di euro di buco sanitario...".