Formigoni su Monti: “Può unire i moderati”


di | 17 Dic 2012

Il governatore della Regione Lombardia commenta lo stato attuale della politica italiana e il possibile ritorno in campo di Berlusconi. Formigoni su Monti apre inoltre all'ipotesi di una candidatura capace di unire il centrodestra. L'intervista ai microfoni di Sandro Ruotolo per Servizio Pubblico.

Formigoni su Monti

"Non si può certamente dire che lo spread sia un imbroglio. Purtroppo è una realtà concreta che quando sale mette in difficoltà tutta la nostra economia. Noi del Pdl vogliamo restare all'interno del Ppe, guai a pensare a discostarsi dalla linea: questo però non vuol dire rinunciare a criticare l'Europa. Vogliamo migliorare l'Ue, vogliamo che diventi un'Europa dei popoli" - spiega Formigoni che poi si sbilancia sul premier uscente - "Sarebbe interessante se Monti decidesse di candidarsi con l'obiettivo di unire i moderati per proseguire l'opera di modernizzazione dell'Italia, correggendo gli errori fatti. Magari lo stesso Berlusconi potrebbe decidere di appoggiarlo".