Berlusconi, Spinelli e le olgettine: rivedi “Quando la banda passò”


di , , | 28 Dic 2012

Nuovi guai per Silvio Berlusconi: secondo quanto dichiarato ai pm nelle scorse settimane dal ragionier Spinelli, l'uomo addetto ai pagamenti delle "olgettine", l'ex premier avrebbe continuato ad elargire denaro ad almeno 13 le ragazze ospiti alle cene di Arcore. Si apre così un nuovo capitolo della saga giudiziaria, che vede nuovamente iscritto l'ex Cavaliere sul registro degli indagati, questa volta con "l'ipotesi di corruzione giudiziaria insieme a quattro ragazze". Spinelli è sempre stato considerato una figura chiave nella vicenda: nel 2012 fu protagonista di un sequestro lampo per il quale furono condannate nel maggio successivo quattro persone.  Il contabile del Cavaliere  fu sequestrato nella notte tra il 15 e il 16 ottobre scorso: la Procura di Milano aveva ipotizzato in un primo momento il pagamento di un riscatto di 8 milioni di euro e l’offerta, da parte dei malviventi, di documenti utili ad alleggerire la posizione di Silvio Berlusconi nel caso Lodo-Mondadori. Nello speciale - a cura di Walter Molino e Stefano Maria Bianchi, e condotto da Sandro Ruotolo - si intrecciano la fiction della ricostruzione della notte del sequestro e delle fasi salienti delle indagini della Squadra mobile di Milano ai fumetti, le interviste esclusive a Ruby, Gianpaolo Tarantini, Imane Fadil e Fabrizio Corona agli interventi di Marco Travaglio, Fiorenza Sarzanini e dell'avvocato Niccoló Ghedini.