All’inseguimento del candidato Monti


di | 3 Gen 2013

L'inseguimento di Giulia Innocenzi per Servizio Pubblico al candidato Monti, tra Milano e Roma. Tra un meeting e l'altro e una misteriosa cena al Campidoglio, forse di Telecom forse del Bilderberg.

All'inseguimento del candidato Monti

"L'Italia ha un alto tasso di disuguaglianza e ora i lavoratori e le famiglie hanno accettato i sacrifici che lei ha chiesto. Pensa sia arrivata l'ora di adottare la patrimoniale?" chiede Giulia Innocenzi al premier uscente che risponde "È presente in molti paesi ad alto tasso di capitalismo. E vorrei fugare ogni dubbio dall'idea che in Italia la patrimoniale non ci sia: c'è già in diverse forme". Sulle altre questioni riserbo assoluto.