Berlusconi su Barbara Matera: “Amo fare del bene”


di | 11 Gen 2013

Nel corso della storica puntata di Servizio Pubblico con ospite Silvio Berlusconi, il Cavaliere ha parlato anche di Barbara Matera, giovane deputata del Pdl: "Non è stata nominata da nessuno. Ha fatto una splendida campagna elettorale e ricevuto 136mila voti. E' tra le più attive del Parlamento Europeo. I soldi? Sono un amico di famiglia. Amo fare il bene e mi trovo nella condizione di poterlo fare".

Chi è Barbara Matera

La scheda del Corriere della Sera:
Ragazza studiosissima, scrive Gente: «La ma­dre Vanda, pur di non vederla sempre china alla scrivania, nel 1999 la iscrisse al concorso di Miss Italia: 'Voleva che mi staccassi dai libri, che so­cializzassi con le ragazze della mia età. Ho vinto la fascia di Miss Deborah Puglia, ma mi sono fer­mata alle semifinali. Una delusione che mi ha for­tificata' ». Fatta la maturità, si sentiva portata per la Normale di Pisa: «Ma non ho passato il test, così, demoralizzata, ho lasciato il mio paese e mi sono trasferita a Roma». Da aspirante nor­malista ad aspirante letteronza della Gialappa’s. Da Giovanni Gentile a Pupo: «Simpaticissimo, al­la mano e bravissimo cantante». Il resto è venu­to da sé. Prima l’offerta di una candidatura alla Camera nel 2008 (pudicamente declinata, pare: «No, grazie, non sono pronta») poi quella per Strasburgo. Accettata. «Come mai?» le ha chie­sto Chi. E lei: «Spero con la mia assiduità e con il mio impegno di poter essere utile al mio Paese».