Le intercettazioni Ruby-Spinelli


di , | 3 Gen 2013

Il ragionier Spinelli è l'uomo a cui Berlusconi delega i pagamenti delle ragazze di Arcore e delle “olgettine”. Ed è a lui che Ruby chiedeva di saldare le promesse di aiuto economico del Cavaliere. Ecco le intercettazioni Ruby-Spinelli nella ricostruzione di Walter Molino e Maddalena Oliva per Servizio Pubblico.

Intercettazioni Ruby-Spinelli

Ruby chiama Spinelli: "Non ti scordare di dirgli la mia richiesta. Lui m'aveva detto che m'avrebbe aiutato per tutto il periodo però non l'ho più sentito. Ho anche cercato di chiamare Villa Grazioli e Villa San Martino ma non risponde. Mi servono solamente 5 mila euro". Spinelli prova a rassicurarla: "Io fino a lunedì sera non ho novità. Quello che posso fare, se riesco, è accennargli la situazione". Pochi giorni dopo Ruby chiama nuovamente il ragioniere. La richiesta sembra non andare a buon fine: "Non sono stato autorizzato a fare nulla".