Roberto Vassalle: l’avvocato terrore delle banche


di | 18 Gen 2013

Roberto Vassalle è l'avvocato terrore delle banche. Quali sono gli interessi dietro i movimenti finanziari ed economici nella penisola italiana? Parola all'indignato di oggi di Servizio Pubblico, programma di Michele Santoro.

Roberto Vassalle

Ma chi è Vassalle? La scheda di Panorama:
Il primo a ottenere negli anni 90 sentenze favorevoli in Cassazione sull’anatocismo (ovvero il calcolo, da parte della banca, di interessi sugli interessi) e sull’uso di piazza (altro sistema con cui le banche applicavano tassi più alti alla clientela). Da allora la giurisprudenza è costante: sugli interessi eccessivi applicati dalle banche ci sono 409 sentenze favorevoli ai clienti censite dall'inchiesta di Panorama, con un risarcimento medio di 292.327 euro. Sul fronte degli investimenti lo stesso Vassalle ha ottenuto la prima condanna di una banca, nel 2004, a rimborsare i tango bond argentini. E ora si occupa anche di truffe finanziarie: «Dopo l’iniziativa di un avvocato, secondo la mia esperienza, capita che si chiuda con una transazione. Però se si arriva a sentenza, ed è provata la responsabilità del promotore o del funzionario, la banca perde sempre» sostiene Vassalle.