Nessuno vuole essere Bersani: l’editoriale di Marco Travaglio


di | 28 Feb 2013

Nessuno vuole essere Bersani, nessuno vorrebbe essere al suo posto, spiega Marco Travaglio nel suo editoriale per Servizio Pubblico. Le ultime parole famose "Lunedì smacchieremo il giaguaro" passeranno alla storia come inno alla sfiga. Il Pd ha solo due alternative a nuove elezioni: o si allea con Grillo, o si allea con un comico.

Nessuno vuole essere Bersani

Il giornalista del Fatto ricorda che il leader del Movimento 5 Stelle è dal 2007 che prova a dialogare col centrosinistra dal 2007. Dai V-Day all'incontro con l'allora presidente del Consiglio Prodi. Poi ironizza su Vendola: il leader di Sel qualche tempo fa disse che Grillo si esprimeva a grugniti mentre invece ora auspica una discussione feconda col M5S: "La discussione feconda la faranno con i grugniti?".