Chi verrà dopo?


di | 8 Mar 2013

Per Gad Lerner, Rosy Bindi è vista come vittima sacrificale da parte di molta gente comune. Ma il problema non è la persona, ma la classe politica nel suo complesso.