Celentano interviene a Servizio Pubblico: la telefonata in diretta


di | 19 Apr 2013

Adriano Celentano interviene a Servizio Pubblico e interviene a gamba tesa sul dibattito politico. In collegamento telefonico Il Molleggiato si appella a Bersani che sbaglia a rifiutare la proposta di Grillo, invocando un confronto fra le parti. Per la Sanità fa poi un nome importante: "Gino Strada sarebbe un ottimo ministro".

Celentano interviene a Servizio Pubblico

"Bersani si è un po' fossilizzato su quegli otto punti. Fossi stato in lui avrei chiesto a Beppe 'Dimmi quali punti dobbiamo fare e facciamo questo governo insieme', però probabilmente Bersani ha avuto dei vincoli dentro il partito" - spiega Celentano - "Grillo ha dimostrato di fare un passo avanti. A questo punto non puoi dire di no. Rodotà è uno che probabilmente anche Bersani stima. E’ una cosa che Bersani deve fare. Il massimo sarebbe che Bersani si avvicinasse a Grillo, che Rodotà fosse Presidente della Repubblica, che Gino Strada facesse il ministro della Sanità e Zagrebelsky il ministro della Giustizia"