“Così nacque Capaci”


di | 24 Mag 2013

“Portai 200 chili di esplosivo per la strage di Capaci...”. Parla Santino Di Matteo, il primo pentito che accusò gli esecutori materiali dell'attentato in cui morirono Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti della scorta. Fu proprio a causa della sua collaborazione con i magistrati che i Corleonesi uccisero suo figlio minore.