Il colloquio in carcere


di | 24 Mag 2013

Ecco il colloquio tra Bernardo Provenzano, rinchiuso nel carcere di Parma, e la famiglia, dopo il presunto tentato suicidio. “Perchè ti sei infilato una busta di plastica in testa?”, chiede il figlio. “Dobbiamo parlare, non mi fanno parlare”, è la risposta di zu Binnu