Travaglio su Provenzano: tentativo di suicidio o percosse?


di | 24 Mag 2013

"Da quando Provenzano fece intendere che avrebbe potuto raccontare alcune cose, gli sono accadute una serie di circostanze particolari." Per Marco Travaglio tanti sono gli antecedenti illustri di suicidi o presunti tali in carcere.  Il suo intervento a Servizio Pubblico di Michele Santoro in questo video.

Travaglio su Provenzano

Sempre nel corso di Servizio Pubblico Travaglio dice la sua anche sulla Trattativa e i vari depistaggi: "Troppe persone si sono dimenticate di dare informazioni importati. Oppure remavano contro la ricerca della verità. I politici figuriamo...Scalfaro è un santo, Napolitano supersanto, Ciampi santissimo, Conso figuriamoci, Mancino chi può sospettarne, il generale Mori è il capitano Ultimo e figuriamoci. Sono tutti insospettabili. Ma allora chi l'ha fatta questa Trattativa? Chi l'ha autorizzata? Chi l'ha coperta per vent'anni?" si chiede Travaglio.