Vespa su Provenzano: “Stato duro, ma non spietato”


di | 24 Mag 2013

Bruno Vespa è contrario al trattamento che sta subendo Bernardo Provenzano: "Bisogna essere durissimi nel combattere il crimine, ma non si possono dimenticare i diritti fondamentali dell'individuo". Il suo intervento a Servizio Pubblico di Michele Santoro in questo video.

Vespa su Provenzano

"Lo Stato non tratta con la mafia come non ha trattato con il terrorismo". Così Bruno Vespa dice la sua sulla possibilità che il 41bis potesse veramente cadere. Il suo intervento a Servizio Pubblico di Michele Santoro: "Nessun tipo di trattativa tra istituzioni e criminalità".