No Porcellum, 200 giorni di digiuno


di | 17 Ott 2013

Il digiuno a staffetta dei volontari contro il Porcellum copre ormai 200 giorni: basteranno per cambiare la legge elettorale? Ecco la nuova clip di Roberto Giachetti, ideatore del No Porcellum Day del 31 ottobre, giunto all'undicesimo giorno senza alimentazione.

No Porcellum: la battaglia di Giachetti

"In tantissimi continuano a mandarmi le loro fotografie con il cartello in cui aderiscono a questa mobilitazione, a questa staffetta di digiuno per dire No al Porcellum" - spiega Giachetti - "Tutto ciò mi dà molta forza. Purtroppo però sul piano parlamentare siamo fermi. Le riunioni della commissione sono saltate e non se ne prevedono sul tema della legge elettorale. E quindi le ragioni di questo sciopero si fanno ancora più forti. Li obbligheremo a decidere".