No Tav = futuro


di | 24 Ott 2013

"Il movimento No Tav pensa al futuro" con queste parole Lele Rizzo risponde alle critiche Giorgia Meloni, che lo accusa di fregarsene del Paese che consegneremo nelle mani dei nostri figli. Secondo il leader No Tav l'investimento scriteriato in grandi opere toglie risorse economiche per occuparsi di problemi più pressanti e devasta l'ambiente, ipotecando la qualità della vita delle genereazioni a venire.