Andrea Oddo: la storia del presunto “maxi evasore”


di | 21 Nov 2013

Tra le ville di Lesmo, in Brianza, vive Andrea Oddo, imprenditore accusato di una maxi evasione di 50 milioni di euro, per un fatturato di 82 milioni di euro senza mai versare nulla all'erario. E i dipendenti? “L’unica cosa certa è che non abbiamo più un lavoro”, commentano.

La storia di Andrea Oddo

Il Giorno racconta com'è andata a finire la storia:
Niente patteggiamento ma processo con il rito abbreviato per Andrea Oddo. Il 44enne di Lesmo arrestato dalla Guardia di Finanza di Monza sulla base di un'inchiesta della Procura per frode fiscale da 50 milioni di euro che ha portato al fallimento del Gruppo 'Viesse International holding', leader nella fornitura dei servizi alle aziende, non è riuscito a raggiungere un accordo per concordare la pena con le pm della Procura di Monza Manuela Massenz e Giulia Rizzo titolari delle indagini perchè per patteggiare Oddo avrebbe dovuto almeno pagare all'Erario una parte di contributi previdenziali e infortunistici mai versati per i circa 2200 lavoratori sparsi in tutta Italia.
TUTTI IN SVIZZERA LE DONNE DELLA MANUFAT ADDIO AL MADE IN ITALY