Chi è Memi Salvo


di | 26 Nov 2013

Memi Salvo, l'ex avvocato dei fratelli Graviano, è finito in manette insieme ad altre 14 persone. L'accusa è traffico internazionale e detenzione di sostanze stupefacenti: eroina, cocaina e hashish provenienti dal Perù. Chi è l'ex difensore di Giuseppe Graviano, boss di Brancaccio, già arrestato nel 1999 per concorso esterno in associazione mafiosa? Le sue parole a Dina Lauricella per Servizio Pubblico.

Memi Salvo a Servizio Pubblico

Per i pm Salvo, condannato a quattro anni e otto mesi per concorso esterno in associazione mafiosa, sarebbe stato il cassiere dei fratelli Graviano. Il diretto interessato si difende così: "No, non è esatto questo. La sentenza della corte d'Appello di Palermo dice che sono stato condannato per essermi prestato a essere latore di messaggi a soggetti al 41bis. Messaggi criptati da dentro a fuori. Un modo per evitare che alcuni beni, che mi dicevano essere di provenienza lecita, venissero attenzionati" - spiega Salvo ai nostri microfoni. Che poi si sofferma sul ruolo del commercialista Giorgio Puma, suo presunto complice: "Era imputato e agli arresti domiciliari per truffa. Mi chiese aiuto, non aveva possibilità di vivere a Palermo e allora lo mandai a Nizza a fare da balia ai familiari di Graviano che si erano trasferiti lì".