I “bordelli” d’Italia


di | 8 Nov 2013

Da Lugano a Villach, videoinchiesta nelle sex city frequentate ogni giorno da centinaia di italiani. Un mercato florido, al riparo da ogni crisi, che tutela clienti e prostitute. E mentre gli italiani attraversano l’arco alpino alla ricerca di sesso a pagamento, nel Belpaese il dibattito non va oltre al generico “riapriamo le case chiuse” di Lorenzo Galeazzi e Alessandro Madron