Rampini su Berlusconi: “Ci ha resi impresentabili”


di | 1 Nov 2013

Federico Rampini paragona il ricambio della politica americana con la stasi italiana, e ne esce un quadro impietoso: Roosevelt, eroe nazionale, è stato al potere la metà degli anni di Berlusconi, padre e padrone che ha distrutto la nostra credibilità in campo internazionale, calpestando la cultura della legalità e frenando gli investimenti stranieri.

Rampini su Berlusconi

"Siamo diventati lo zimbello del mondo. Berlusconi ci ha resi impresentabili": non usa mezze parole l'editorialista di Repubblica per parlare dell'ex Cavaliere. Come uscirne ora? GRILLO E L'EURO ATTACCO ALLE BANCHE