Enrico Letta al Cna: “La rappresentanza è in crisi”


di | 12 Dic 2013

“Bisogna sostenere il mondo della rappresentanza nel momento in cui viene messo in discussione il ruolo delle organizzazioni che legittimamente rappresentano le categorie. Come nel caso dell’autotrasporto, dove si mette in discussione un accordo firmato dai rappresentanti di oltre il 90% del settore con il governo. Gli attacchi alla politica sono attacchi alla rappresentanza”. Lo ha affermato in video conferenza il presidente del Consiglio, Enrico Letta al Cna nel suo messaggio di saluto.

Enrico Letta al Cna

“Prima di tutto invio un saluto a Ivan Malavasi che mi ha insegnato tantissime cose sulle piccole e medie imprese e sul loro lavoro. Ma vorrei sottolineare anche il modo esemplare in cui Ivan Malavasi ha interpretato in questi anni il senso della rappresentanza”. Letta ha poi affidato al suo messaggio alcune importanti anticipazioni.“Sulla Legge di Stabilità abbiamo lavorato bene insieme e qualche passo si potrà ancora fare. Per esempio, usando le risorse provenienti dalla spending review e dal rientro dei capitali dall’estero per tagliare le tasse sul lavoro. Ma è necessario complessivamente rilanciare la politica industriale e soprattutto per le piccole e medie imprese. Dovete avere gli strumenti che possano far seguire all’arresto della caduta del Pil il ritorno alla crescita. Prima di tutto dell’occupazione. Dobbiamo continuare a lavorare assieme. Per questo auguro un grande in bocca al lupo a Ivan e a tutti voi”.