Letta al M5S: “Inaccettabili”


di | 11 Dic 2013

Enrico Letta prende la parola per ribattere alle accuse del capogruppo M5S Riccardo Nuti: "Accusare i parlamentari di essere disonesti è inaccettabile". Poi incalza sul finanziamento pubblico ai partiti: "Volete risolvere con noi o continuare ad accusare gli altri di non aver cambiato le cose?" e dai banchi dei grillini volano insulti.