Pietro Ciucci si dimette. Viaggio nell’Italia incompiuta


di | 19 Dic 2013

Giulia Innocenzi ci porta in viaggio tra le opere incompiute d’Italia, milioni di euro sprecati e decenni di cantieri mai finiti. Un esempio a caso? È costato meno alla Nasa mandare Curiosity su Marte che a noi completare la Salerno – Reggio Calabria…Ecco una radiografia sullo stato delle infrastrutture in Italia

Pietro Ciucci si dimette

Così l'Ansa:
Viadotti che crollano, ponti che collassano, collaudatori che non collaudano, un fiume di soldi che girano intorno agli appalti Anas. Alla fine il suo presidente, Pietro Ciucci, ha deciso di lasciare. Questa mattina, durante un incontro con il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, definito "franco" da chi era presente, ha deciso di dimettersi, come il governo si aspettava, rimettendo il suo incarico a partire dall'Assemblea di bilancio prevista per maggio.