Cittadini in parlamento


di | 24 Gen 2014

"Per la prima volta c'è qualcuno che sviscera le leggi e gli inganni che contengono" spiega il leader del Movimento 5 Stelle "perché negli emendamenti alle leggi c'è di tutto: i nostri rappresentanti le leggono, studiano, e poi votano. I deputati degli altri partiti questo non lo fanno, anche perché non capirebbero, e votano secondo direttive"