Il gioco d’azzardo e i clan


di | 19 Gen 2014

A Napoli l'impero delle slot machine era in mano a Renato Grasso, 'o Presidente. Secondo i magistrati, un uomo al servizio di tutti i clan. 
Quando si sospetta che una società sia inquinata dalla mafia, la società viene sequestrata e viene nominato un amministratore giudiziario, ma succede che...
Dallo Speciale Servizio Pubblico Più "La Rapina"