Travaglio contro Mulè sulle stragi di mafia del 1992


di | 30 Gen 2014

Lo scontro Travaglio - Mulè sulle stragi del '92, il 41 bis e le parole di Riina. "Perché i vertici di mafia e Stato hanno lui come obiettivo?" chiede l'editorialista del Fatto al collega di Panorama. Il video del dibattito in studio a Servizio Pubblico.

Travaglio contro Mulè

"Sicuramente la mafia tentò di agganciare i nuovi partiti che avevano sostituito quelli della Prima Repubblica. Il problema è quanto e come ci riuscirono. Se guardiamo la legislazione antimafia non solo non ci riuscirono ma vennero massacrati. Uno dopo l'altro tutti i killer finirono in carcere" spiega Mulè mostrando poi alcuni documenti firmati da Manganelli. Travaglio non ci sta e ribalta la prospettiva.