I dissidenti contro Grillo: “I MeetUp non ci hanno sfiduciato”


di | 26 Feb 2014

"Né io, né Bocchino e Campanella stiamo stati sfiduciati dal territorio. I comunicati sono falsi". Esordisce così Luis Alberto Orellana nel video in risposta alla scomunica di Grillo, che raccoglie la replica dei senatori dissidenti in procinto di essere espulsi da Movimento: "Sono io il nuovo Scillipoti? Solo perché ho osato dire che la comunicazione di Messora non funziona"