La prossima puntata: “LA GHIGLIOTTINA”


di | 5 Feb 2014

Il premier Enrico Letta rientra soddisfatto dal suo viaggio negli Emirati Arabi, annunciando i 500 milioni di euro che il Kuwait investirà in Italia e replica con un “basta disfattismo” alle critiche degli imprenditori, in testa il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, che aveva criticato il Governo parlando di “scarto impressionante tra parole e fatti”. Intanto in Parlamento, il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo finisce sul banco degli accusati per aver bloccato i lavori alla Camera e per gli attacchi al presidente della Camera Laura Boldrini. Ma la crisi economica è davvero alle nostre spalle, come ha detto il premier Enrico Letta, o l'attacco ai 5 Stelle è una manovra diversiva per nascondere i risultati scadenti del Governo? O ancora, l'Italia – come ha scritto Ernesto Galli Della Loggia, sul Corriere della Sera - si trova imprigionata dalle sue élite, un blocco burocratico-corporativo che non vuole cambiare mai nulla è che il vero “potere forte”? Saranno questi i temi al centro de “La ghigliottina”, la puntata di domani, giovedì 6 febbraio 2014, di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro in onda su La7, alle 21.10, che avrà come ospiti l'imprenditore Flavio Briatore, la parlamentare di Scelta Civica Irene Tinagli, la giornalista Concita De Gregorio e la deputata del Partito democratico Giuditta Pini.