Tra Pd e Pdl nessuna differenza


di | 13 Feb 2014

Pd e Pdl. La sinergia tra il Partito Democratico e Berlusconi da sempre è stata un cavallo di battaglia del Movimento 5 Stelle. Per i pentastellati  non ci sono differenze. L'analisi del deputato grillino Riccardo Fraccaro: "L'unica persona con cui Renzi si è trovato in sintonia è Silvio Berlusconi. Così in sintonia da fare le riforme costituzionali e la legge elettorale con lui. Se fossi un elettore del Partito Democratico sarei molto preoccupato, se fossi un cittadino italiano sarei molto preoccupato".

Pd e Pdl: "Nessuna differenza"

L'attacco di Riccardo Fraccaro del Movimento 5 Stelle. "La scalata al potere di Renzi tramite l'accordo con Silvio Berlusconi ha già partorito il suo mostro: si chiama legge elettorale. Non è solo incostituzionale questa nuova legge elettorale ma mette a rischio la democrazia e gli organi costituzionali di questo paese".