Giletti: Renzi è l’unica speranza


di | 20 Mar 2014

Massimo Giletti su Matteo Renzi. Nel Paese c'è voglia di vedere le cose con un certo ottimismo, ma al tempo stesso una certa freddezza verso il Presidente del Consiglio. Eppure, secondo il giornalista dobbiamo credere in Renzi perché è l'unica speranza.

Massimo Giletti su Matteo Renzi

"Renzi è così rivoluzionario che fa anche paura per certi versi. Hai la speranza in lui ma hai anche dei dubbi che riesca a fare tutto questo. Renzi è l'unica speranza, lui vuole uccidere il Gattopardo. In questo paese trattano tutti nello stesso modo e la meritocrazia non esiste".

Cacciari su Renzi e il centrodestra

Il filosofo analizza l'incapacità di rinnovamento del centrodestra: "Per Renzi è un punto di forza per il momento. Un punto di straordinaria debolezza per questo paese. In prospettiva elettorale questa mancanza di leadership nel centrodestra consegna praterie davanti a Renzi. Questo però non è un bene per l'Italia perché tutte le democrazie si reggono almeno sulla possibilità di un'alternativa. Due forze o due coalizioni in grado di governare ed esprimere una classe dirigente. Nel centrosinistra almeno hanno una leadership solida. Dall'altra parte sono in gravissima difficoltà e non possono risolvere la questione della dinastia, gli italiani avrebbero una sorta di repulsione. Nel centrodestra sono nei pasticci ma non va affatto bene per il paese".