Marco Carrai, il “Gianni Letta” di Renzi


di | 20 Mar 2014

Andrea Casadio alle prese con Marco Carrai, uno dei consiglieri più fidati di Matteo Renzi. Attualmente presidente della società che gestisce l’aeroporto di Firenze. Ai nostri microfoni dice: "Sono un privato cittadino e non faccio politica". Ma quante cariche pubbliche ha ricoperto Carrai?

Chi è Marco Carrai?

Maurizio Belpietro delinea la sua figura e il legame con il Presidente del Consiglio. "Carrai è un amico strettissimo di Renzi. È uno che dall'inizio sta con lui. Quando diventa presidente della Provincia è il coordinatore della sua squadra. È l'uomo che poi guida la società di pubbliche relazioni della provincia di Firenze. Carrai è anche l'uomo che raccoglie i fondi per Renzi quando decide di fare le primarie. La fondazione Open è guidata da Carrai, è un uomo di collegamento di primo piano anche per quel mondo imprenditoriale che poi sposa la causa di Renzi".

La casa di Firenze

L'indagine di Belpietro: "Marco Carrai paga l'affitto nella casa in cui risiede Renzi a Firenze in via degli Alfani. Noi chiediamo di sapere se tutto ciò è opportuno. Lo chiediamo prima a Carrai e poi a Renzi. Lo chiediamo perché Carrai è anche un manager nominato dal Comune come amministratore delegato della Firenze Parcheggi".