Meloni: le scuole devono essere una priorità


di | 13 Mar 2014

Giorgia Meloni sulla sicurezza scolastica."Per quanto si possa essere avversari politici nessuno farebbe una telefonata di impegno ad una mamma che ha perso un figlio senza avere i soldi per mantenere la promessa fatta. 1,3 miliardi erano già stati stanziati dal governo Letta e Renzi ha detto che aggiungerà due miliardi. Non sono i dodici miliardi che ha detto Bertolaso ma sono comunque un segnale".

Giorgia Meloni sulla sicurezza scolastica

"Il nostro problema è che in Italia il 40 % degli edifici scolastici non nasce come scuola, sono modifiche di destinazione uso. È il motivo per il quale non ci sono le palestre, non ci sono i laboratori. Diciamoci la verità, ci sono stati tempi in cui la scuola e l'università erano usati come ammortizzatori sociali. Abbiamo speso male le nostre risorse sottraendole al tema della sicurezza".