Hénin-Beaumont: chiudono le fabbriche, trionfa la destra


di | 18 Apr 2014

Hénin-Beaumont: il reportage di Andrea Casadio dalla Francia del nord, dove la tradizione operaia è stata spazzata via dalla vittoria del Front National. Qui, dove chiudono le fabbriche, trionfa la destra. L'ultima fabbrica chiusa è stata quella della Samsonite. "È una sofferenza vedere come è ridotta la mia fabbrica. Il nostro posto di lavoro era tutto per noi, abbiamo visto crescere la fabbrica" il racconto delle operaie della Samsonite. "Hanno delocalizzato in Cina e India per pagare meno gli operai e fare più profitti".

La vittoria del Front National

Gli operai della Samsonite erano tutti di sinistra ma ora votano per Marine Le Pen. "Solo il 43% di noi ex operai ha trovato un lavoro dopo la chiusura della fabbrica. E sono passati sette anni. Il voto per il Front National è una rivolta contro la politica. Non hanno mai governato, vedremo cosa faranno". E della Comunità europea cosa pensano gli ex operai? "L'euro è una vera catastrofe".