La battaglia del Veneto indipendentista


di | 3 Apr 2014

La battaglia del Veneto indipendentista. In collegamento da Treviso, Sandro Ruotolo da voce ai separatisti veneti ed alle loro ragioni. La protesta di uno dei manifestanti Gianluca Busato: "Lo Stato italiano sopravvive a se stesso. Un autentico mostro, il peggior inferno fiscale del mondo. I giorni del dominio dispotico sulla repubblica veneta stanno finendo. Il Veneto finalmente torna ad essere una terra prospera che può controllare le proprie risorse economiche. Questa non è più una battaglia di libertà ma una battaglia di dignità più volte calpestata dal governo del male rappresentato dallo Stato Italiano".

Veneto indipendentista

Lucio Chiavegato, ex presidente dell’associazione degli imprenditori federalisti Life e leader al nord del movimento dei forconi. È finito in manette dopo il blitz dei Ros contro le frange secessioniste venete.“In Italia si accostano gli imprenditori come Montezemolo a me e mia moglie. Quelli non sono imprenditori, sono una casta che impone le leggi ai piccoli imprenditori” racconta ad Andrea Casadio. Prima di teorizzare il sabotaggio fiscale: “Dove finisce il filo sottile fra evasione e ribellione?”.