Sgombero della Montagnola: 200 famiglie per strada


di | 17 Apr 2014

Francesca Fagnani racconta gli scontri fra polizia e occupanti durante lo sgombero della Montagnola. A pochi giorni dalle violenze della manifestazione “Roma 12 aprile” torna alta la temperatura dello scontro fra polizia e chi occupa le case.

Sgombero della Montagnola

“In che mondo stiamo vivendo? - racconta un manifestante - Questo palazzo è abbandonato da 6 anni e non sappiamo cosa farne. Ci sono donne e bambini che non sono andati a scuola perché si sono barricati dentro”. Intanto oltre 200 famiglie si allontanano con i materassi sulle spalle, cercando un nuovo posto dove andare a vivere. Sono molti i minori per strada: “Ho 12 anni: per come ci hanno trattato la dignità non esiste”.

"No alle occupazioni"

Matteo Salvini contro le occupazioni abusive delle case popolari. L'attacco del leader della Lega: "A Milano ci sono 22 mila persone in attesa per una casa popolare. Chi occupa ruba un diritto ad un'altra persona. Non deve passare il concetto che occupare sia un diritto. No! Fai la fila altrimenti sei fuori legge. Se ci sono dei bambini e delle donne incinte è dovere del Comune assisterli e nel caso di Roma spetta al sindaco Marino occuparsene perché è buono e democratico. Avete intervistato molti immigrati che dicevano di non avere lavoro. Non dovrebbero essere qui, in un paese normale andrebbero espulsi".