Pulce, il piccolo Vallanzasca/2


di | 24 Apr 2014

Un tempo a Milano il mercato della droga era controllato dalla mafia. Poi è arrivata la ‘ndrangheta. Oggi la domanda di droga è così forte che le grandi mafie possono lasciare la piazza a chi se la prende. Come a Quarto Oggiaro, periferia milanese a due passi dai cantieri dell’Expo. Dove lo Stato è assente e i piccoli criminali crescono.