Salvini contro l’euro e la scialuppa della Lira


di | 17 Apr 2014

Matteo Salvini contro l'euro. Per il segretario della Lega, una moneta più vicina all'economia dell'Italia potrebbe salvare lo Stato dal default. "Visto che bello il grande mercato europeo di 500 milioni di persone? Non sempre la quantità fa rima con la qualità. Noi  potremmo avere delle imprese all'avanguardia in Veneto come in Salento ma non abbiamo i soldi per farlo. In questi dodici anni di euro ci hanno rubato futuro, speranza, tecnologia, sogni! Per darli ai tedeschi. Il problema non è solo la Cina. Il 70 % delle calze viene prodotto in Lombardia ma se non hai più mercato interno che cosa te ne fa del grande mercato europeo? Un mercato grosso non è bello perché è tedesco".

Matteo Salvini contro l'euro

"Una mia moneta più giusta e più utile all'economia mi permette di tornare a vendere e a lavorare. Ci sono dei rischi? Si. Però se devo scegliere fra la morte certa sulla barca euro e il rischio della scialuppa di salvataggio di un'altra moneta io corro il rischio. L'euro è morte certa".  La chiosa finale di Michele Santoro: "Io avrei più paura della scialuppa che dell'euro. Ma come si fa ad andare sul mercato globale che è un oceano con una scialuppa?".