Travaglio: come si riforma il Senato


di | 10 Apr 2014

Marco Travaglio sulla riforma del Senato. La soluzione del giornalista: "Questa riforma del Senato è scritta con i piedi, creerebbe un mostro. Non abolisce il Senato però non li puoi eleggere. Se viene fuori una riforma nella quale si propone un Senato elettivo di 200 persone con la Camera dei Deputati dimezzata. E magari un ulteriore dimezzamento dei compensi a tutti i parlamentari".

Marco Travaglio sulla riforma del Senato

"Così si risparmierebbe di più e si diversificherebbero le funzioni. Si fa una cosa normale perché Il Senato va eletto, non può essere la bocciofila dei consiglieri regionali e dei sindaci. Perfino la legge scritta da Minzolini è meglio di quella scritta da Renzi Verdini e dalla Boschi. Siamo a questo punto".